Mercoledì, Settembre 19, 2018
Text Size
Prodotti Per le persone Protezione mutui e prestiti

Protezione mutui e prestiti

Per chi è
Protezione Mutui e Prestiti dà sicurezza alla tua famiglia; ti consente infatti di stipulare un Mutuo o un Prestito senza preoccupazioni per l’impegno finanziario assunto, garantendoti in caso di eventi particolarmente negativi (anche la perdita di impiego nella versione completa) la capacità di rimborsare il finanziamento stesso e tutelando così il tenore di vita del tuo nucleo familiare

Cos'é
E’ un contratto di assicurazione Infortuni e Malattia con possibilità di estensione alla Garanzia di “Perdita di Impiego” per i Lavoratori Dipendenti o di “Inabilità Temporanea Totale” per i lavoratori Autonomi

Cosa offre

- Versione Base: rimborsa il debito residuo in linea capitale in caso di Morte o di Grave Invalidità Permanente.
- Versione Completa: oltre alla prestazione prevista per la Versione Base, rimborsa le rate mensili in scadenza
(capitale + interessi) in caso di Perdita di Impiego o di Inabilità Temporanea Totale.

I vantaggi
Tutti i vantaggi di una polizza personalizzata a tutela della tua famiglia e del tuo patrimonio:
- ottimo rapporto qualità / prezzo;
- modalità assuntive sono semplici ed immediate, in quanto non è necessaria la Visita Medica né il Questionario Sanitario ma è sufficiente la sola Dichiarazione di Buona Salute;
- il Beneficiario è l’Assicurato stesso o i suoi eredi.

Tutta la serenità che desideri
Guarda con tranquillità al tuo futuro con noi, con chi può offrirti le migliori garanzie e la solidità di una grande compagnia. Con tutta la serenità che desideri. Farlo è facile: parlane con un nostro agente.

A Misura del tuo domani
Costruisci giorno per giorno una sicurezza a misura del tuo domani. A misura delle tue esigenze e di ciò che ti sta a cuore. Con noi puoi farlo, contando in più sull’affidabilità e le soluzioni assicurative e bancarie che Unipol Gruppo Finanziario è in grado di garantire. A te e a 6 milioni di clienti che ci hanno già scelto in tutta Italia.

NOTA! cliccando sul pulsante "ACCONSENTO" si autorizza al “consenso dell’interessato” (artt. 4.11 e 7 del 679/2016)

approfondisci